Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Martedì 20 Agosto 2019

TrovaciGusto, il social del food a 360°

TrovaciGusto

Una piattaforma che collega professionisti del settore, ristoratori e clienti. Un food network per scoprire nuove attività, offerte, eventi ma anche per trovare lavoro, aumentare i guadagni e creare una rete virtuale di clienti. In una parola: TrovaciGusto

Un miliardo di euro. Quando il valore di una ex start up privata supera questa soglia gli anglosassoni la chiamano “Unicorn”, essendo cosa “rara” quasi quanto i mitici animali: ne sono un esempio Uber, AirBnb, DropBox, Pinterest e poche altre decine di aziende, quasi tutte USA, alcune asiatiche e poche europee. L’Italia è ancora a zero. Ma è qua che entra in gioco Vittorio Manzo, Founder e CEO di TrovaciGusto.com. Convinto che  possa essere proprio il settore food, in cui l’Italia è una grande potenza mondiale, l’ambito in cui far nascere il primo “unicorno”. Così nel 2013 ha creato la prima piattaforma social per il food.

TrovaciGusto crea il primo “mercato” virtuale dove finalmente “domanda” e “offerta” di “esperienze gustose” possono incontrarsi in modo fluido – ci spiega Vittorio Manzo – Le Attività propongono in autonomia le loro “Offerte”, potendo modificarne quantità, qualità e prezzo in tempo reale, e i Clienti le trovano in pochi click, scegliendo in modo semplice tra le sempre più variegate opzioni ogni giorno disponibili. Il cruciale “mercato” del cibo, in senso lato, in questo modo diventa più efficiente e gli sprechi diminuiscono: a parità di qualità i prezzi medi potranno scendere e sempre più persone potranno “gustarsi la vita ogni giorno”, che è la vera mission della nostra azienda”.

TrovaciGusto.com, come dice il claim, è il #1 Social del Gusto. Permette di connettere addetti del settore (chef, professionisti, fornitori, ristoratori ecc.) e foodies. L’utente beneficia di trattamenti esclusivi nei locali dove è fan, inoltre ha a disposizione un motore di ricerca per trovare eventi, offerte, menù speciali, ricette, news e attività di interesse. Grazie ad un “diario, il cliente ha sempre sott’occhio le offerte e gli omaggi dei ristoranti di cui è fan che rappresentano il proprio food network. Ogni utente può anche attivare uno o più profili “staff” (cuoco, cameriere, barman…) per pubblicizzare la propria disponibilità professionale.

Per le attività di ristorazione, TrovaciGusto permette l’acquisizione e la fidelizzazione dei clienti sfruttando la potenza “virale” dei Social. Si crea così una vera e propria rete virtuale di clienti. Non ci sono le classiche (e spesso inaffidabili) recensioni, ma vere e proprie dichiarazioni d’amore dei clienti. Oltre ad un classico profilo, con orari e foto, i ristoranti possono pubblicare proposte, news, ricette, ma anche trovare fornitori e membri dello staff come cuochi, camerieri, fattorini, barman ma anche musicisti e fotografi. Attivando la modalità di servizio “asporto/vendite in loco”, mostrare automaticamente ai potenziali clienti i fattorini indipendenti, iscritti a TrovaciGusto, che “coprono” la zona dell’Attività, cosi che i clienti possano contattarli in autonomia incaricandoli di acquistare per loro presso l’Attività e/o ritirare cibo e bevande ordinati o prenotati.

Con questa nuova piattaforma, i food blogger possono pubblicare ricette e news e ampliare la rete di follower, creare una newsletter e godere di tante promozioni ed offerte. Ma non solo. TrovaciGusto offre la possibilità di aumentare i propri guadagni. Gli utenti possono fare pubblicità alle attività, diventando dei veri e propri P.R. del gusto.

Tante sono le novità che, a breve, si andranno ad aggiungere alla proposta di TrovaciGusto. “Il terzo settore è sempre stato un mio pallino. Ancora non possono anticipare nulla, ma le novità di TrovaciGusto, riguarderanno gli enti no-profit”.