Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici
AppuntamentiVino

Vitigni in cammino: a Genova sulle rotte dei grandi vini

vitigni in cammino

Al MOG di Genova, dal 18 al 21 aprile, torna Vitigni in cammino: la rassegna che esplora i grandi vini del Mediterraneo.

Syrah, Bianchetta, Chardonnay, Barbera, Sangiovese. Questi saranno i vini protagonisti, tra degustazioni e incontri a tema, di Vitigni in Cammino che dal 18 al 21 aprile torna ad animare gli spazi del MOG di Genova.

La manifestazione ha l’obiettivo di raccontare il mondo del vino attraverso una prospettiva nuova che vede al centro la grande koinè culturale ed enoica rappresentata dall’Europa e dal bacino del Mediterraneo dove i vitigni si sono mossi alla pari dei popoli.

La formula ideata permette di sperimentare le diverse declinazioni di ogni vitigno, attraverso due modalità: liberamente grazie alle 32 etichette presenti ogni giorno ai dispenser Wine Emotion nella Vineria del MOG oppure in una delle degustazioni guidate previste dal giovedì alla domenica. Questa seconda edizione, inoltre, può contare su due bonus track all’insegna del divertimento e del gioco esperienziale: ci saranno 8 vini con etichetta “nascosta” per divertirsi a indovinare, ad ogni assaggio, il singolo vitigno tra quelli proposti nella rassegna.

Sabato sera, poi, un appuntamento “fuori dagli schemi” sarà dedicato ai vini pirazinici quindi con particolari profumi di idrocarburi figli di territori che spaziano dalla Mosella all’Etna. All’interno di Vitigni in cammino ci sarà anche spazio per la musica: giovedì 18 aprile alle ore 21.30 con gli Accordi e Disaccordi e la loro musica capace di miscelare influenze gipsy jazz, melodie mediterranee e ritmi latini.

Come funziona

I vini sono fruibili in autonomia grazie a una card ricaricabile – acquistabile in Vineria – secondo il taglio preferito. Poi si può scegliere se divertirsi con assaggi da 25 o 50 cl o godersi un classico bicchiere da 125 cl, ma c’è anche la possibilità di acquistare le bottiglie intere, da bere al tavolo oppure portare via per qualche regalo speciale. In Vineria sarà sempre possibile avere ulteriori approfondimenti grazie ai sommelier presenti e ai qr code che permettono di visionare video e info utili su ogni vitigno.
La degustazione libera è affiancata dalla possibilità di godersi quella guidata: 6 appuntamenti condotti da giornalisti, esperti e sommelier in cui sarà possibile degustare tre diversi vini.

• giovedì 18 aprile alle 20.30 il Syrah raccontato da Giuditta Ciurleo della Vineria del MOG e dalla sommelier Elena Benacchio.

• venerdì 19 aprile alle 18.30 la Bianchetta spiegata dal massimo esperto di vino ligure, Virgilio Pronzati, in collaborazione con Enoteca Regionale Liguria

•  venerdì 19 aprile alle 20.30 lo Chardonnay raccontato da Fiorenzo Sartore, della Vinoteca la Botte Piena, e Pietro Stara, storico del vino.

• sabato 20 aprile alle 18.30 la Barbera spiegata dal giornalista e storico Fabio Molinari. 

• sabato 20 aprile alle 20.30 i vini pirazinici con Ernesto de La Pausa – storico oste genovese– e Alessandro Ricci – vicepresidente di Papille Clandestine e giornalista. 

• domenica 21 aprile alle 18.30 il Sangiovese introdotto da Ludovica Cambiaggi, responsabile della Timossi Academy e Jessica di Vinea. 

Info utili

Vitigni in Cammino

Quando: 18 – 21 aprile 2024

Dove: MOG, Genova

Biglietto: 20 euro a persona

Sito

Articoli correlati

Bartendering Night: al Four Seasons con il The Donovan Bar di Londra

Annalisa Leopolda Cavaleri

Taste of Roma 2019: tutti gli appuntamenti in programma

Redazione

Vini per la Pasqua: le etichette per brindare al meglio

Camilla Rocca