Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Martedì 26 Ottobre 2021

Viva Bistrot: il locale contro la violenza sulle donne

viva bistrot

Un locale gestito da donne con un passato difficile. Un modello da seguire. Un bistrot per ricominciare a vivere ma anche una bottega, dove trovare prodotti di altissima qualità. Tutto questo, e molto altro, è Viva

Apre a Poggiomarino, in provincia di Napoli, uno spazio dedicato al cibo e alla condivisione sociale. Viva è un bistrot, ma anche una bottega, nato grazie all’impegno e alla passione delle fondatrici della Cooperativa Viola, costituita da professioniste e da alcune donne vittime di violenza, che si occupa di piccola ristorazione, organizzazione eventi ed attività culturali.

Un progetto che è allo stesso tempo una scommessa ed un monito per sottolineare a gran voce che è possibile farcela, che è possibile combattere la violenza e ricominciare a vivere e ad operare nella società. La promotrice di questa avventura è Viola. Lei ci è riuscita, grazie all’impegno e alla professionalità dell’associazione Artemide che oggi in collaborazione con la Cooperativa le ha offerto una possibilità concreta di riscatto.

Perché Viva Bistrot?

viva bistrot

Il nome scelto per questa nuova attività che coniuga insieme il concetto di donna con quello di spazio dedicato al cibo, alla degustazione ed a un modo piacevole e spensierato di trascorrere i vari momenti della giornata dalla colazione alla cena. Viva perché in sé racchiude infiniti significati positivi: viva è il congiuntivo del verbo vivere, perché è l’aggettivo qualificativo fondamentale, Viva perché esprime il concetto di “Sono Viva”, “Resto Viva”; perché “Evviva si mangia!”; se al dito medio aggiungi l’indice passi dalla sconfitta violenta alla vittoria non violenta; perché la terra è Viva e Madre, perché è un nome che apre, connette, accoglie ed è arrotondato come un ventre.

Il format

Viva Bistrot si configura per essere ed affermarsi come uno spazio dedicato alle donne, alle madri, alle studentesse, alle lavoratrici che vogliono vivere questo luogo non solo come erogatore di servizi di ristorazione ma anche come luogo di ritrovo e di appuntamento di lavoro; alle piccole comitive di amici che vogliono fermarsi per un aperitivo, una cena informale o festeggiare una ricorrenza particolare; ai gruppi di bambini e di ragazzi alla ricerca di una location tranquilla dove trascorrere un momento pomeridiano sorseggiando frullati o degustando un dolce in compagnia.

Ma Viva Bistrot è anche bottega. All’interno del locale infatti, è possibile trovare un angolo dedicato alla vendita diretta di prodotti di altissima qualità con un’attenzione particolare all’azienda di provenienza e alle tecniche di lavorazione. È possibile trovare prodotti ittici siciliani, pasta artigianale del territorio, particolari vini prodotti su terreni confiscati e tante altre specialità adatte sia per piccoli regali che per le dispense più esigenti.

Viva è inoltre uno spazio dedicato a piccoli eventi sia pubblici che privati ma anche proiezioni di film sulle tematiche di interesse accompagnate da momenti di degustazione, party lab e pomeriggi dedicati alla lettura.

Viva Bistrot, via De Marinis, Poggiomarino, Napoli. Pagina Facebook.