Magazine online di enogastronomia, ristorazione e ospitalità • Mercoledì 23 Maggio 2018

Adagio: a Firenze un ristorante con menu regionale diverso ogni mese

adagio firenze

In musica l’Adagio è un ritmo. A Firenze è un luogo dove prendersi il proprio tempo per riscoprire, senza nessuna fretta, i gusti e gli aromi del nostro Paese, dal Nord al Sud

In zona Sant’Ambrogio, uno dei quartieri più vivi di Firenze, ha inaugurato da pochissimi giorni Adagio un ristorante di cucina 100% Made in Italy con un format davvero innovativo. Come suggerisce il nome, Adagio è uno spazio dove prendersi il proprio tempo, senza fretta, per assaporare al meglio quello che si preannuncia un vero e proprio viaggio sulle vie del gusto.

Adagio però non è solo ristorante. È anche bar per una colazione o per aperitivo, e store dove poter acquistare tante eccellenze enogastronomiche e specialità Slow Food. L’obiettivo dei proprietari è infatti quello di promuovere e diffondere i migliori prodotti non solo toscani ma di tutte le regioni del nostro Paese. Ed è proprio per questo che accanto al menu alla carta, stagionale e incentrato sui piatti della tradizione fiorentina, ogni mese verrà affiancato un menu regionale sempre diverso.

Ma non è tutto. Infatti per omaggiare il territorio scelto, Adagio di volta in volta ospiterà uno chef che proporrà ai clienti del ristorante una cena con i piatti della propria regione.

La carta dei vini comprende una vasta scelta di etichette, provenienti dal Nord al Sud Italia, selezionate tra grandi e piccoli produttori. Per gli amanti della birra, non mancheranno quelle artigianali, in stile belga.

Adagio, via de’ Macci 79r, Firenze. Telefono 393 8763269. Sito, pagina Facebook.