Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Venerdì 24 Maggio 2019

Fusion bar e pizze gourmet al Roman Luxury Hotel

Nell’albergo del quartiere Monti due nuove mete per i foodies: Yugo, fusion bar a cura di Anthony Genovese, e Madre, ristorante all day long di Riccardo di Giacinto

Un fusion bar dinamico al piano terra (Yugo), il ristorante al primo piano (Madre). E poi 32 camere in un grazioso palazzo nel cuore di Monti, affacciato su largo Angelicum. E’ destinato a far parlare di sé il Roman Luxus Hotel, e non soltanto per l’aspetto turistico. Questo nuovo progetto romano, la cui inaugurazione è attesa tra la fine di giugno e l’inizio di luglio, è candidato seriamente a divenire un vero e proprio punto di forza gastronomico della città. E il perché è presto detto, basti pensare innanzitutto ai nomi che garantiscono della bontà dell’iniziativa.

 

YUGO

A cominciare dallo chef del Pagliaccio Anthony Genovese, che insieme a Maddalena Salerno e Marco del Vescovo (Colbert a Villa Medici) e Riccardo Sargeni e Gianluca Sette (Cohouse Pigneto) sarà il riferimento della cucina di Yugo al piano terra: un bar con cucina dal forte impulso internazionale, pensato per pasti veloci ma in versione gourmet tali da soddisfare anche i lavoratori più incalliti (e con pochi minuti a disposizione nelle pause pranzo).

L’idea al centro del locale sarà come detto imperniata sul concetto di “fusion”: proposte sperimentali, accostamenti di sapori inediti e soprattutto continue combinazioni fra le cotture: piatti crudi, cotti, marinati, al vapore, al fuoco, al wok.

E poi ampio spazio alla filosofia “dim sum”, tecnica cinese che accosta portate leggere al tipico tè della Terra del Dragone. Qualche esempio? Gambero soba al tè verde, pomodoro e alga Nori oppure Bun morbido al vapore, dip di tonno e miso.

Oltre al si berranno in accompagnamento sakè, vini e bollicine selezionatissimi e i cocktail a firma dell’apprezzato ed esperto bar manager Patrizio Boschetto.

L’inaugurazione di Yugo è in programma lunedì 4 luglio.

 

MADRE

Un piano di scale più in alto si troverà invece Madre, ristorante a cura di Luca Colapietro e della coppia Riccardo Di Giacinto-Ramona Anello from All’Oro (che nel frattempo sta ultimando i lavori di trasferimento del locale nel quartiere Flaminio). Pizzeria, ceviche, brace su minibarbecue e spirits in una formula poliedrica e all day long – dalle 6 di mattina alle 2 di notte – che darà anche spazio alle creazioni di pasticceria al forno coordinate dalla pastry chef Antonella Mascolo.

L’inaugurazione di Madre è in programma mercoledì 13 luglio.