Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Mercoledì 30 Settembre 2020

Omaggio alla cucina romana: il Forno Rotto, cioè il cannellone grigliato di Alessio Tagliaferri

forno rotto

L’estate è arrivata anche sulla terrazza di Achilli al Dom e per l’occasione lo chef patron Alessio Tagliaferri, insieme al barmanager Patrizio Boschetto, ha ideato un menu esclusivo, un vero e proprio viaggio culinario tra freschezza delle materie prime di stagione e straordinarie creazioni di mixology.

ACHILLI AL DOM

Il risultato è un connubio incredibile e inaspettato tra cibo e drink. Il nuovo menu è tutto un gioco di parole, favole e ambientazioni tra mare e terre lontane. Alessio Tagliaferri prende spunto dai sapori liguri, spesso presenti in un omaggio al suo ispiratore Massimo Viglietti, e dà vita a piatti come Le Cinque Terre, una brandade di baccalà, peperone rosso, olive taggiasche e pesto, A qualcuno piace crudo, una degustazione di pesce crudo selezionato oppure Occhi da orientale, ravioli di gamberi rossi e brodo al The Lapsang Suchong.

E ancora Un piede in acqua, cioè un connubio tra carne chianina e alici, patate affumicate e verdure, Un occhio di riguardo cioè spaghetti di zucchine, tzatziki e puttanesca o Coniglio e Ostriche, uno dei cavalli di battaglia di Viglietti.

Tra le nuove proposte in menu, c’è anche un omaggio alla cucina romana familiare: il Forno Rotto, un cannellone ripieno di carne macinata proposto però in una versione croccante, quasi biscottata.

Noi di MangiaeBevi ce la siamo fatta rivelare direttamente dallo chef. A voi, non resta che provarla!

Il Forno Rotto

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

12 cannelloni secchi vuoti
1kg di macinato di manzo
1/4 di cipolla bianca
1/2 carota
1 costa di sedano
10gr paprika
Sale e pepe
2 patate lesse

PROCEDIMENTO:

Sbollentare per 3 minuti 12 cannelloni vuoti.
Lasciarli da parte con filo di olio.
Fare un soffritto con cipolla sedano e carota tagliate finemente, aggiungere il macinato e cuocere per 12 minuti. A metà cottura sfumare con vino bianco e aggiungere sale pepe e paprika.
Mischiare il macinato alle patate lesse poi schiacciate.
Farcire il cannellone con il composto attraverso una sac a poche.
Passare sulla brace I cannelloni per renderli croccanti. La pasta dovrà sembrare quasi biscottata.
Potete completare il piatto con del sugo di pomodoro o ancor meglio con una besciamella al pomodoro e basilico.

Info utili

Achilli al Dom, via Giulia 131, Roma. Telefono 333 217 9279.

Apertura: sempre aperto dal lunedì alla domenica dalle 18.30 alle 00.30

Sito, pagina Facebook.