Magazine online di enogastronomia, ristorazione e ospitalità • Lunedì 16 Luglio 2018

Roma: ecco dove passare il Capodanno

capodanno

Eccoci qui. Il Natale è alle porte e dopo il cenone della Vigilia e il pranzo del 25, arriverà inesorabilmente (come i Cinepanettoni) il Capodanno e con lui l’immancabile frenesia per organizzare la serata di San Silvestro. Come ogni anno, il cellulare si riempie di conversazioni di gruppo intitolate “che si fa a Capodanno?”. Noi di MangiaeBevi vogliamo facilitarvi i preparativi. Se non volete passare due giorni in cucina a cucinare, ecco alcuni indirizzi romani per passare la serata (evitando le fregature).

CAPODANNO 2018 A ROMA

ALEPH ROME HOTEL

Se volete festeggiare il Capodanno in una cornice elegante e raffinata, il ristorante Sky Blue Rooftop dell’Aleph Rome Hotel Curio Collection by Hilton propone un menu a base di carpaccio di scampi con sandwich di triglia dorato al pane verde con polvere di caffè, tortelli alle cime di rapa con pecorino e tartufo bianco, riso mantecato ai gamberi di Mazzara e lime, filetto di manzo alla Rossini con cuore di carciofi e tortino di patate, sciogli lingua al mirtillo, sfera di cioccolato fondente con mousse al mascarpone, gelatina al passion fruit ed arancia con salsa calda al cioccolato bianco e rhum.

Via di San Basilio 15. Telefono 06 422 9001. Pagina Facebook.

ALL’ORO

capodanno

Gambero cacio e pepe con limone e puntarella, ravioli di stracciatella con cozze e n’duja, baccalà in umido con patate e tartufo, cappelletto in brodo e vitello alla piemontese. Tatin alle mele tiepida su insalatina di agrumi, salsa alla cannella e croccante di mandorle per dessert. Questo è il menu del ristorante All’Oro dello chef RIccardo di Giacinto (ve ne avevamo parlato qui).

via Giuseppe Pisanelli 23. Telefono 06 9799 6907. Pagina Facebook. 280 euro a persona.

ATTICO BISTROT

capodanno

Un menu a base di pesce da Attico Bistrot, all’interno dell’Hotel Capo d’Africa. Per antipasto lo chef Erio Ivaldi propone crudità di mare e vellutata di funghi porcini con astice e tartufo nero. A seguire lasagne di pesce “bigusto”, sfoglia al nero di seppia e sfoglia allo zafferano di Navelli, conchiglioni di Gragnano ripieni di baccalà e cipolle di Tropea su salsa alla puttanesca. Per secondo il pesce spada al finocchietto, uva passa e olive nere con lardo di Colonnata, finocchi e patatine croccanti. Si chiude in dolcezza con il cannolo siciliano con ricotta romana, scaglie di cioccolato fondente 72%, pistacchi e ciliegie candite.

via Capo d’Africa 54. Telefono 06 772 801. 110 euro a persona.

BEEF BAZAAR

capodanno

Meta immancabile per gli amanti della carne, proveniente da tutto il mondo come Black Angus, Kobe, Manzo Danese e Manzetta Prussiana. Il Capodanno di Beef Bazaar sarà dunque a base di rosti di patate con carciofo alla Giudia e fonduta di tomino glassato all’aceto balsamico, vellutata di castagne con guanciale e porcini, formaggi con mostarda e miele, risotto con asparagi, robiola e zafferano, caserecce al ragù con funghi al profumo di tartufo, filone di maiale con crudo e crema al pecorino, spalla di manzo CBT all’Iberica. E poi zucchine alla beccafico, caponata e l’immancabile cotechino con lenticchie e, per finire, buffet di dolci.

via Germanico 136, Roma. Telefono 0669402150. Pagina Facebook. 60 euro a persona (bevande e vini esclusi).

CASTELLO DELLA SPIZZICHINA

Se volete passare il Capodanno in una splendida dimora del XII alle porte della città, Il Castello della Spizzichina propone un drink di benvenuto a base di cocktail, olive, canapès con caviale, mousse e crostinetti al lardellino di Colonnata e miele e tempura di gamberi, fiori di zucca e arancine. Per cena mazzancolle al lardellino di Colonnata, trittico di affumicati di mare, vellutata di ceci con baccalà, ravioli di mare fatti in casa con crema di scampi, riso fumè allo Champagne e tartufo di Norcia, piccantina di cinta senese al mosto cotto, tortino di patate e scarola con uvetta e pinoli. E ancora dolci di natale, crepes e le immancabili lenticchie con cotechino.

via Riccardo Moretti 6. Telefono 0685305120. Pagina Facebook.

CRU.DOP

cru.dop

In via Tuscolana, il cenone della Vigilia di Cru.Dop dello chef di origine polacche Nestor Grojewski sarà a base di dadolata di branzino con zucchina, porcino liofilizzato e noci, tartare di salmone con avocado, bottarga di tonno, pachino e semi di girasole, crespelle con ragù di mare e ricotta di bufala con cuore di pachino, lenticchia con seppia e alici del Mar Cantabrico e su richiesta ostriche, astice e gamberi.

Via Tuscolana 898. Telefono 06 7690 9916. Pagina Facebook. 40 euro a persona.

GAETANO COSTA LE ROOF

Tapas, tartare di manzo marinato con mele verdi, melograno e senape di Digione, code di gamberi scottate con gnocco parigino grigliato e vellutata di crostacei, crema di carciofi ai crostini salati, triglie rosse e chips di rabarbaro dolce e conchiglioni ripieni di stinco di vitello ai porcini, salsa di midollo al Marsala. E poi rombo al vapore con asparagi, uova di salmone e zabajone, ossobuco con ripieno di riso al tartufo bianco e, per finire, spuma al Madeira con gelato di vaniglia bourbon del Madagascar servito con Zibibbo Terre Siciliane. A mezzanotte brindisi, panettone, lenticchie di Norcia e zampone per festeggiare il nuovo anno con tanta musica.

via Domenico Chelini 41. Telefono 342 8903601. Sito. 320 euro a persona. 

HASSLER

Due i menu di Capodanno proposti dall’Hotel Hassler. Il primo propone terrina di foie gras e noci con composta di pere e cannella, insalata di astice blu e avocado, tagliolini all’essenza di mare con nocciole e caviale, tortelloni di granseola e melissa, sella di cervo in crosta di frutta rossa con salsa di Barolo e castagne. Il secondo propone foie gras e frutta secca, crostino di Venere con tonno e miso bianco, granchio reale e caviale, risotto allo zafferano con scampi e cavoletti, fettuccine con quaglia, tartufo bianco e oro, filetto di rombo alla lemon grass, raviolo di cotechino al vapore, manzo al pepe verde e ghiacciato di parmigiano con frutta e aceto balsamico. E poi dolci e lenticchie a mezzanotte.

piazza della Trinità dei Monti. Telefono 06 699340. Pagina Facebook. 420 euro o 950 euro a persona.

HOTEL EDEN

Due i menu studiati dallo chef Fabio Ciervo per il Cenone di Capodanno. Presso il ristorante La Terrazza, il menu sarà a base di benvenuto dello chef, scampi a 360° con caviale, ricci di mare, capasanta, curry e pepe nero, assoluto di granchio, baccalà e tartufo bianco, intercostata di manzo e tartufo nero, sfera di cioccolato fondente, cremoso alla nocciola e neve di cioccolato. Ad ristorante Il Giardino invece verranno serviti terrina e parfait di foie gras d’oca con gel di Sauternes e chutney di mela annurca, ravioli ripieni di funghi misti al Madeira e salsa di porcini, variazione di pesce allo scoglio con brodo e cozza gratinata, filetto di manzo in crosta di tartufo nero, verdurine baby e salsa al rafano, sfera di cioccolato fondente con cremoso alla nocciola e neve di cioccolato.

via Ludovisi 40. Telefono 06 47812752. Sito. 950 euro a persona.

IL PAGLIACCIO

Il Veglione di Capodanno del ristorante Il Pagliaccio dello chef Anthony Genovese è a base di soufflè di cipolla bruciata e gelato di parmigiano, carpaccio di piccionecaviale iraniano e gin, candele, carciofi e salsa albufera, risotto con cachi, castagne e cioccolato fondente, aragostella con riso e cocco, capriolo con pomelo e blu del bosco e snack di formaggio.

via dei Banchi Vecchi 129. Telefono 06 6880 9595. Pagina Facebook. 400 euro a persona

LE ASIATIQUE

Se siete amanti della cucina fusion giapponese e se volete passare un Capodanno dai sapori orientali, Le Asiatique è il posto che fa per voi. In menu ostrica gratinata e foie gras, tartare di Wagyu marinata, ricci di mare e granita d’ostrica, usuzukuri ibodai, salsa ceviche, iolio al carbone, funghi enoki e caviale, gyoza di maiale e gamberi salsa hoisin e yuzu maio. E ancora triglia in stile laska Singapore, vermicelli e tartufo, miso coconut black code, anatra galbi con salsa di barbabietola e lamponi e purea di sedano rapa, pandoro bruschettato con gelato al fior di latte e rum e gel di cunquat. Per finire la serata panettone scomposto, salsa di vaniglia, sake foam, spuma di cotechino e lenticchie.

Largo Fontanella Borghese 86. Telefono 06 69330441. Pagina Facebook. 150 euro a persona inclusa una bottiglia di vino per 4 persone.

LIVELLO1

Grande cena di Capodanno al ristorante Livello1 in zona Eur. Il giovane chef Mirko di Mattia preparerà un aperitivodi benvenuto con cocktail e amuse bouche accompagnato da musica live e una degustazione di olio extravergine di oliva Barberini tenuta Tor de’ Sassi. Due gli antipasti: gran crudo di mare con ostriche di San Teodoro, gamberoni di Anzio, tartufi Fasolari e caviale Volzhenka e finezza di cotti con affumicato di pesce spada e melograno con tempurina di calamaretti di Anzioo, zenzero e verdure di stagione e cocotte di parmigiana di pesce sciabola. Tra i primi cazzarielli in salsa di baccalà mantecato, paprika affumicata e trombolotto e mezzo pacchero farcito di ricotta di bufala con astice e ristretto della sua crema (qui la ricetta). E ancora coda di rospo alla cacciatora, morbido di lenticchie e tartufo dei monti cimini. Gelato al panettone, frolla alle mandorle e gelatine. E poi dolci della tradizione, lenticchie e cotechino.

Via Duccio di Buoninsegna 25. Tel. 06 503 3999. Pagina Facebook. 200 euro a persona.

MAGNOLIA

capodanno

All’interno del Grand Hotel Via Veneto, lo chef Franco Madama, per la cena del 31 dicembre propone un menu intitolato “i colori del gusto”. Flute di champagne Laurent Perrier Brut, panettone al burro di alici, caviale amur e uova di salmone selvaggio, scampo in verde Plancton e puntarelle, neve di latte, uovo affumicato e tartufo bianco d’Alba, ravioli di patata e faraona in giallo di zafferano e peperoncino, risotto di zucca arancio, astice, bottarga e lime, spigola di mare al viola di cavolfiore, cervo d’oro, namelaka di mango, cioccolato araguani e cocco, dolce in rosso, piccola pasticceria. E per finire dolci, lenticchie e cotechino e brindisi di mezzanotte.

via Sicilia 24. Telefono 06 487881. Pagina Facebook.450 euro a persona.

MERCATO CENTRALE

Capodanno con Oliver Glowig al Mercato Centrale. In menu friarielli con olive nere, carciofi alla romana, insalata di rinforzo, scarola con pinoli e uvetta, mozzarella di bufala, caciottine miste, involtini di fior di latte, tagliere di salumi e formaggi, crostini con insalata di gamberi, crostini con patè di fegato, crostini con ricotta e sgombro marinato, crostino con erborinato e fichi secchi, pane e focaccia. E ancora ravioli di caciotta e maggiorana in salsa di pomodorini e basilico, spaghetti all’astice, risotto al limone con ostriche, baccalà in crosta di pane e cicoria strascinata, arzilla con broccoli e mandorle e abbacchio con spinaci alla romana. Per dessert spiedini di frutta, panettone, zeppole con uvetta e pinoli, struffoli, torta di cioccolato e mandorle e, ovviamente, cotechino con lenticchie.

via Giovanni Giolitti 36. Sito. 58 euro a persona, acqua e caffè inclusi. 

OSTE DELLA BON’ORA

Capodanno a Grottaferrata? Ecco il menu della Vigilia dell’Oste della Bon’Ora. Come entree, trota iridea con salsa all’avocado e cialda di riso croccante, pane burro e alici, Brandata di baccalà con carasau. Polpo del Mar Rosso, polpette di pesce spada con maionese di agrumi, tagliolini con vongole e cavolo nero, tortelli di gamberi rossi in brodo di crostacei, polvere di pomodoro e pepe affumicato di melo, cubi di salmone laccati con salsa di cipolle bianche e maionese di curcuma. Per dessert sfera di cioccolato bianco e Mont Blanc e pistacchio. E poi brindisi di mezzanotte, cotechino con lenticchie, bollicine e panettone.

Viale Vittorio Veneto 133, Grottaferrata. Telefono 06 941 3778. Sito. 90 euro a persona, vini esclusi.

PALAZZO MONTEMARTINI

thanksgiving

Il menu del 31, preparato dallo chef Simone Strano, è all’insegna della qualità e dell’originalità: due antipasti con carpaccio di gambero rosso Mazara, mandorle, bottarga di muggine, stracciatella di bufala e mandarino e l’uovo 65° con funghi porcini, taleggio e indivia riccia precedono il risotto vialone nano, scampi limone verdello e rosmarino e i ravioli cacio e pepe su crema di cime di rapa croccante alle alici di Cetara per proseguire poi con la guancia di vitello al Barolo, patate fondenti e bieta ripassata e concludere con oro cioccolato e fantasia.

Largo Giovanni Montemartini 20, Roma. Telefono 0645661. Sito, pagina Facebook.

PANTALEO

Cocktail, Champagne e dj set da Pantaleo (vi avevamo anticipato l’apertura qui). In menu crudi di pesce, tartare, risotto allo zafferano e arancia e foglia d’oro, maccheroni al polpo, taccole e tartufo nero, tonno in osmosi, soia croccante, crema di avocado e wasabi, caviale asetra, wagyu beef in salsa jalopeno, lenticchie e cotechino. Per finire cremoso al cioccolato, pera in osmosi di camomilla e gelato al pistacchio più panettone e frutta secca.

Piazza San Pantaleo 4. Telefono 06 9357 2514. Pagina Facebook. 140 euro a persona.

PASSETTO

Riaperto da poco (qui trovate il nostro articolo), il ristorante Passetto propone un menu, curato da Arcangelo Dandini, a base di datteri con prosciutto di Mangarica e mascarpone, cocktail di gamberi, uovo in camicia al cardamomo nero, succo di Sambuco e Polline, risotto cacio e pepe e Mosto d’uva, ravioli di patate di Leonessa con bottarga, pescatrice nel suo mare, purè di sedano, alghe e liquirizia, faraona arrostita con senape ed amarena, Mont Blanc e piccola pasticceria.

piazza S. Apollinare 42, Roma. Telefono 06 6228 6019. Pagina Facebook. 80 euro a persona. 

PIPERO

Ecco il menu delle feste di Pipero: asparago bianco con ostrica e tartufo bianco, uovo marinato, topinambur e caviale, cannolo di foie gras, panettone e mela cotogna, tagliolini al tartufo bianco, raviolo d’agnello, pecorino e menta, salmone, sedano, camomilla e rapanelli, tacchino con carote e misticanza. E ancora pre dessert, cachi nocciola e porcini e pasticceria delle feste.

Corso Vittorio Emanuele 11. Telefono 06 68139022. 300 euro a persona.

RED FISH

Se per il Capodanno avete intenzione di andare sul litorale, il ristorante Red Fish propone entrée da tutto il mondo: per l’Italia riccio di mare con cremoso di patate e op corn di maiale, per la Francia Ostra Regal Sel.Or con nociola e menta, per il Brasile tataki di ombria con gelato alla capirina e caffè, per il giappone takoyaki e per l’India samosa. Tra gli antipasti crudo di gambero rosso con lattuga, carote e gelato di foie gras, capesante alla milanese ripiene di Parmigiano Reggiano con salsa di melanzane alla scapece. E ancora linguine con brodo di pollo speziato, cacio e pepe e ricci di mare oppure i ravioli di cotechino e lenticchie. Dentice con arachidi, carciofi e melograno per secondo e poi fragole, Champagne, cioccolato mandarini e noci. Per finire il brindisi di mezzanotte con il tradizionale zampone con le lenticchie.

Corso Duca di Genova 22, Ostia. Tel. 0645470650. Sito. 90 euro a persona.

RELAIS IL POSTIGLIONE

Per celebrare l’anno nuovo, Relais il Postiglione propone un menu di San Silvestro a base di zuppetta di pesce con pane croccante, tagliatelle al mattarello con ragù bianco d’anatra, gnocchetti di patate con crostacei, millefoglie di ricciola e carciofi con verdure al vapore, filetto di vitello in sfoglia  con patate e cavolo rosso, bavarese al cioccolato fondente e marron glacè con crema inglese al rum.

via Cassia Antica 15. Telefono 06 904 1214. Pagina Facebook. 90 euro a persona.

STILELIBERO

stilelibero

Ha aperto poche settimane fa, nel quartiere Prati, Stilelibero, un club eclettico che riunisce buona cucina, arte e musica. Un locale elegante ma informale con lampade in ottone, tavoli in legno e pareti blu petrolio o con mattoni a vista. Per la notte di San Silvestro, il menu dello chef Max Mariola prevede chips di patate e tartare di salmonecon salsa di avocado, capasanta con crema di zucca, guanciale e tartufo nero e mazzancolle fritte con maionese spice. E ancora tagliolini con king crab profumato al whisky, saltimbocca di rombo con crema di patate e spinaci saltati. Per dessert ganache di cioccolato bianco con gelato al mango, zenzero candito e crumble di lime. Per finire, l’immancabile cotechino con le lenticchie.

via Fabio Massimo 68, Roma. Tel 06.3219657. Pagina Facebook. 80 euro a persona.

SUBURRA 1930

Serata speciale anche in piazza della Suburra. In menu cartoccio di tempura vegetale e cocktail di Capodanno. Carpaccio di spigola, misticanza, briciole di pane e frutto della passione, polpo grigliato su crema di patate e pomodoro speziata, ravioli di ricotta e limone di Amalfi, su soutè di cozze e vongole, spiedino di gamberi al gratin con pistacchi e nocciole, cestino di caponata invernale al mandarino, carpaccio di ananas marinato al Pisco, bavarese allo yogurt e pan d’oro biscottato. Per concludere, dolci della tradizione e torrone home made. Disponibile anche un menu vegetariano su prenotazione.

piazza della Suburra 13. Telefono 06 4890 5713. Pagina Facebook.