Magazine di ristorazione e itinerari enogastronomici • Domenica 08 Dicembre 2019

Sagra della Pecora di Fabrica di Roma

sagra della pecora

Dal 14 al 16 luglio la sesta edizione della tradizionale festa dedicata alle tipicità enogastronomiche della Tuscia viterbese

Arrosticini, arrosticini e ancora arrosticini. Ma non solo: pecora alla callara, pecora alla brace e salsicce di pecora. E poi gli gnocchi, al castrato e all’amatriciana.

Torna a Fabrica di Roma (VT) dal 14 al 16 luglio la tradizionale Sagra della Pecora, una festa tesa a valorizzare la tipicità enogastronomica di un territorio, quello della Tuscia viterbese, che predilige nei menu dei suoi piatti più prelibati l’ovino per eccellenza.

Molte le pietanze che saranno preparate per l’occasione le sere di venerdì, sabato e domenica. Tre in particolare le novità di questa edizione: gli arrosticini al tartufo, quelli fegato e cipolla e gli affettati di pecora.

Si mangerà ai tavoli allestiti in piazza Madre Teresa di Calcutta (Loc. Vallette), adiacente al centro storico del borgo medievale.

Un’istantanea della scorsa edizione

Tutte le proposte saranno ovviamente offerte al pubblico a prezzi popolari.

Questo il menu completo:

  • Antipasto del pastore
  • Primi piatti: Gnocchi al castrato e all’amatriciana
  • Secondi: Pecora alla callara, pecora alla brace, salsicce di pecora, arrosticini di tartufo e di fegato-cipolla, affettati di pecora
  • Contorni: Insalata di pomodori e patatine fritte
  • Frutta: Cocomero
  • Dolce: Torta ricotta e pere
    Bevande: Vino, birra, acqua, bibite

Ad accompagnare le degustazioni un ricco programma di intrattenimento musicale.

  • Venerdì 14 luglio: Marching Band – Rock in Circus
  • Sabato 15 luglio: Studio Illegale – Gianni Drudi
  • Domenica 16 luglio: Sabato Grasso disco funky 70’s e 80’s live band 

Inoltre, ogni sera dopo l’orario di cena, dimostrazione dell’arte della lavorazione del formaggio e della ricotta di pecora da parte del Mastro Casaro.

Infoline e prenotazioni: 366.2356728 / scaren_78@yahoo.it. Tieniti aggiornato qui.

La locandina della sesta edizione

Nata da una riunione tra amici a casa dell’esperto figlio di un pecoraio, nel corso di pochi anni la Sagra della Pecora di Fabrica di Roma si è trasformata in un evento di grande richiamo per il pubblico, capace di sfornare nel 2016 qualcosa come 4.500 avventori, con un totale di 6 quintali di gnocchi e 30.000 arrosticini (e quest’anno si punta ad arrivare a quota 50.000).

L’organizzazione è a cura del Comitato dei Festeggiamenti di San Matteo e Giustino, con il patrocinio del Comune di Fabrica.