Magazine online di enogastronomia, ristorazione e ospitalità • Martedì 23 Ottobre 2018

Zuppetta di ceci neri di Altamura con totanetti

ZUPPETTA DI CECI DI ALTAMURA CON TOTANETTI

In una giornata fredda e piovosa di metà dicembre, non c’è nulla meglio di una buona zuppa calda. Ed ecco allora che mi capita sotto mano una ricetta perfetta: la zuppetta di ceci neri di Altamura con totanetti del ristorante Moscara Terra d’Otranto di Milano, locale che rappresenta un ponte tra la città lombarda e la regione Puglia.  È proprio dal Salento infatti che arriva il proprietario di questo “laboratorio del gusto” meneghino Antonio Moscara.

Ma veniamo dunque alla ricetta di questa zuppa, vero e proprio comfort food ricco di sapori e odori del Mediterraneo, da gustare insieme ad un calice di vino rosso e una frisella croccante.

Zuppetta di ceci neri di Altamura con totanetti

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • ceci neri di Altamura secchi
  • totanetti
  • sedano, carota, cipolla
  • olio extra vergine di oliva
  • aglio
  • acqua o brodo vegetale
  • sale e pepe

PREPARAZIONE

Lasciare in ammollo in acqua tiepida abbondante i ceci per 24 ore, poi scolateli. In una casseruola fate un soffritto con olio sedano, carota e cipolla, aggiungete i ceci e lasciate insaporire un po’. Coprite con un litro d’acqua e lasciate cuocere per  due o tre ore a fuoco molto lento. Tagliate a rondelle i totanetti e saltateli in padella a fuoco vivace qualche secondo, con un po’ d’olio, uno spicchio d’aglio, un pizzico di sale e una spolverata di finocchietto  in una padella antiaderente . Mettete in una fondina un po’ di zuppa di ceci e al centro i totanetti, aggiustate di sale e spolverate con un po’ di pepe.